Per lasciare un commento non è necessario essere registrato! Basta compilare solo i campi "nome" e "messaggio"!

LASCIATE IL VOSTRO NOME, IL NOME DELLA NAVE E PERIODO DI IMBARCO E SE VOLETE ESSERE CONTATTATI LASCIATE LA VOSTRA EMAIL ALLA FINE DEL MESSAGGIO COSI' CHE TUTTI POSSANO VEDERLA!!!

Per leggere i messaggi più vecchi, consultare l'"Archivio di Bordo"!

Questo blog vuole essere un luogo di incontro e di ricerca dei vostri compagni di Marina, pertanto se lascerete dei dati sensibili quali nome, numeri di telefono, indirizzi email, in base alla legge di la tutela della privacy 196/2003 non mi riterrò responsabile della divulgazione degli stessi.

Se questo sito  vi ha dato l'opportunità di ritrovarvi dopo tanti anni, e vi farebbe piacere fare una donazione a quelle persone che fanno in modo che questo accada, potete farlo contattandoci alla pagina "scrivi al capitano"! Grazie!

Commenti: 538

  • loading
  • #538

    mario alifuoco (giovedì, 29 gennaio 2015 21:59)

    Orlando, farò del mio meglio, per quanto possa fare.
    Per Giorgio Franguelli: ho inviato le tue foto al "capitano", spero che presto le pubblichi... magari qualcuno, navigando nel web, potrà riconoscersi.
    Un caro saluto a voi e a tutti gli indomiti.
    Buon vento!

  • #537

    aulicino (giovedì, 29 gennaio 2015 18:07)

    PER ALIFUOCO
    Carissimo,quando i miei amici,dopo il posto di lavaggio di bordo,si imboscavano in infermeria gradivamo "la notte" di Adamo,ad Augusta durante il perido di maricentraddas,andava alla grande "la bambolaq" di Patty Pravo.Altre le trovi sulle canzoni di adamoBuon lavoro e cerca di "sbalordiscici" come al solito.Tante belle cose.Orlando

  • #536

    mario alifuoco (lunedì, 26 gennaio 2015)

    Ciao Orlando, per le canzoni, se ne hai qualcuna che ti ricorda momenti particolari, fammelo sapere che la inserisco.
    Un saluto a tutti i naviganti e... buon vento!

  • #535

    Nunzio Schioppo (domenica, 25 gennaio 2015 22:26)

    Il momento più bello sull'Indomito? pizza a mezzanotte durante la navigazione alla smonta della guardia e al montare di guardia. Di notte il silenzio e il frastuono delle onde che sbattevano sul fianco della Nave. Unico. Saluti a tutrti voi indomitini.Un grande quello che scrisse la preghiera del marinaio e quella foto coi marinai in riga sulla prora di quella Nave. Fu la prima cartolina che acquistai a La Spezia ......

  • #534

    capo aulicino (domenica, 25 gennaio 2015 20:15)

    PER IL "MAGO DEL COMPUTER ALIFUOCO"
    ......E vai.....guarda che per le canzoni potrai andare sul sito "canzoni di Adamo" oppure Guido Renzi che canta "amica mia"e altri.Devi sapere che dopo il posto di lavaggio mattinale a bordo diversi amici,Capo Garganese (meccanico) Capo Nugnes (Ma) Capo Caruso (meccanico) Capo Reppucci il "rosso" si imboscavano in infermeria e sentivamo le cassette registrate "ho scritto t'amo sulla sabbia"
    "la bambola di Patty Pravo"e tante altre:Ci fidiamo della tua memoria.Io mi difendo bene,cerco di non mettere su pancia e al mattino mi faccio un po' di vasche in piscina.In bocca al lupo e buon lavoro.Ti aspettiamo.Aulicino

  • #533

    mario alifuoco (domenica, 25 gennaio 2015 15:23)

    Sicuramente gran bella nave il Vittorio Veneto, come tutte le nostre navi! Berto, ho indicato a russo solo il modo di ritrovare la sua nave, anche se tutti vorrebbero navigare sul grande INDOMITO! Per il "nostro" capo Aulicino: Orlando, sto lavorando alla realizzazione di un altro più ampio dvd, per le musiche non ci sono problemi, ma servono le foto che, come ho sempre ripetuto, non tenetele chiuse nel cassetto dei ricordi e inviatele al "capitano" per pubblicarle oppure inviatemele a questo indirizzo mail: gesmaster@gmail.com.
    Un caro saluto a tutti di bordo e... buon vento!

  • #532

    Nunzio Schioppo (sabato, 24 gennaio 2015 17:40)

    Vittorio Veneto, si puo dire che il Russo era imbarcato su di una gran bella nave, che in tutto il mondo marinaresco ci invidia. Vanto, talento dell'ingegneria navale italiana. Il Carabiniere, nonostante i suoi 127 metri, entrava intero nell'Incrociatore V.Veneto. Complimenti a Russo che ne è stato imbarcato. Comandante? semplice Amm. Papili.

  • #531

    capio aulicino (sabato, 24 gennaio 2015 15:55)

    per Alifuoco,
    carissimo,tu che sei il "mago del computer" riproduci altro dvd dell'indomito inserendovi le canzoni degli anni 60,quelle che suonavamo a bordo, del cantante Adamo e tante altre che non mi sovvengono.Fai sto' miracolo e tutti te ne saranno grati.Aulicino.

  • #530

    salvato alberto 5/ 46 (sabato, 24 gennaio 2015 14:21)

    Mario non essere cattivo con Russo. Lui è venuto a bordo perché ha sbagliato passerella e non qualità di nave, ne di equipaggio. Saluti a tutti.















  • #529

    mario alifuoco (sabato, 24 gennaio 2015 13:56)

    Ciao Russo I. Antonio, mi permetto di consigliarti di scendere dall'Indomito e salire sul Vittorio Veneto 550 nell'elenco a dx. Sicuramente potrai incontrare qualcuno del tuo periodo d'imbarco.
    Un caro saluto a tutti e naviganti e... buon vento!

  • #528

    russo l. antonio (giovedì, 22 gennaio 2015 22:05)

    Nave vittorio veneto anno imbarco 1988 -89

  • #527

    Nunzio Schioppo (sabato, 17 gennaio 2015 19:19)

    Salvo, non mi parlare dei berretti col sottogola, come sai era proibito allacciarli se non in rappresentanza a squadre. Sai perchè? perchè ricordo bene a Malaga col Carabiniere un vento fortissimo ed io in coperta anche se ficcato bene in testa lo persi in mare tra noi e il Doria fianco a fianco. Andai al reparto marinaresco, mi feci prestare l'asta di posta delle motobarche e stavo quasi per recuperalo in querl momento mi chiamarono per il posto di manovra e addio al berretto con le mie 9 stelle all'interno. Mi dispiacque per le stelle d'argento che a Taranto e a LaSpezia non trovai più come quelle che persi in matre nei cappelli. Da allora me ne sbattè il berretto lo mettevo sempre col sottogola. Quella tela blu ancora me la sogno di notte guarda un po è nel fondale melmoso del porto di Malaga. Certi frangenti e sfumature non si dimenticano.

  • #526

    Salvatore Marsiglia (sabato, 17 gennaio 2015 12:04)

    Nunzio purtroppo no ! sono stato imbarcato dal Dicembre 1971 a ottobre 1972, poi sono stato trasferito a Maristaeli, quando siamo andati incontro alle navi Grado e Caorle, ci avevano ordinato di allacciarci il berretto perchè c'era vento, ma qualcuno non ha ascoltato e quando sono passati le navi in gran velocità sono volati berretti e altro, che divertimento per noi, ma per quelli che hanno perso i berretti è stato brutto perchè dentro il berretto avevano soldi, fotografie e altro. Un abbraccio Salvo Marsiglia

  • #525

    Nunzio Schioppo (venerdì, 16 gennaio 2015 21:21)

    Salvatore, due gran belle Navi Grado e Caorle, ma io fui imbarcato nel '73. Comunque proprio a Grado e Capo d'Istria alto Adriatico incontrammo il Grado e il Caorle per fare una partita di Palla a Volo. Vinsero loro erano più forti, ma importante era partecipare. Ricordo nitidamente a Poppa dell'Indomito in Rada a Capo d'Istria con l'amo pescammo Mazzoni giganti che poi ributtammo in mare, che sfizio. Eri a bordo in quel periodo?

  • #524

    Salvatore Marsiglia (venerdì, 16 gennaio 2015 17:28)

    Carissimi amici c'è qualcuno che si ricorda quando eravamo imbarcati sull'Indomito nell'anno 1972, la nave Indomito è stata designata per andare incontro alle Navi da sbarco che ci avevano regalato l'America e precisamente i Vecchi grado e caorle,vorrei ricordare che è stato un momento commovente che non dimenticherò mai. Se qualcuno si ricorderà di questo particolare si faccia avanti. Un abbraccio a tutti gli Indomiti e a tutti i marinai. Salvo Marsiglia

  • #523

    PASETTI LUCIANO (mercoledì, 14 gennaio 2015 15:45)

    CLASSE 1949 IMBARCATO MESE DICEMBRE 1969 GIORNO FORTUNATO PERCHE SIAMO PARTITI IN QUEI GIORNI ALLA BASE MARINA DI MALTA

  • #522

    Sabbatini Alfredo (martedì, 13 gennaio 2015 16:47)

    Salve vedo che si aggiungono altri Indomiti, per Speziale anche io ero imbarcato nel tuo periodo, dal 6/1973 al 3/1975, 7/8 reparto in porto allo scafo alloggiavo al locale 6 poppa sn.Ricordo che per il prossimo 2 e 3 Maggio dopo Otranto, Taranto e Ancona si terrà a Napoli il 4° Raduno Equipaggi Indomito, vediamo di essere in molti, spero di poter incontrare più di uno di voi, ma in special modo Nunzio, io visto la mia vicinanza verrò a Napoli con il treno la domenica. Se si vogliono informazioni più dettagliate basta farlo sapere e farò in modo di pubblicare il programma.
    sabbatini.alfredo@gmail.com

  • #521

    Nunzio Schioppo (martedì, 13 gennaio 2015 00:29)

    Caro Marsiglia, con l'Indomito nel '74 a Murano con il Motobarcone e c'èrano pure alcuni civili a bordo perchè i mezzi erano pochi. Ricordo solo una cosa erano 4 giorni intensi di guardie e uscite all'estero che non dormivamo e ad un certo punto crollammo sulle panche del Motobarcone nonstante il capo ci disse di stare svegli per dignità. Che vetrerie comprammo li a Murano. Ti saluto su questo piccolo ricordo.

  • #520

    Salvatore Marsiglia (lunedì, 12 gennaio 2015 16:39)

    Caro Fausto Speziale, non so se ti ricordi di me, anch'io sono stato imbarcato in quel periodo 71/73 ero del 6/51 e facevo servizio in segreteria Dettaglio Con Capo Borghi e il S.T.V. Vittorio Todaro, sono passati quasi 44 anni e qualche nome sfugge, ma il Tuo me lo ricordo, come stai e di dove sei, Io sono di Catania,forse essendo siciliano ti verrà in mente che abbiamo navigato insieme, Ti ricordo anche che siamo stati a Venezia e a Murano, che belli posti e che belle ragazze!!!!! un abbraccio Salvatore Marsiglia

  • #519

    mario alifuoco (lunedì, 12 gennaio 2015 11:33)

    Ciao Berto, non so come aiutarti perché, se non erro, non ha scritto alcun messaggio su questo link o lo avrà fatto in passato. Speriamo che chi legge abbia l'opportunità, anche attraverso facebook, di contattarlo e farti sapere.
    un caro saluto a te e tutti di bordo.
    Buon vento!

  • #518

    Berto Salvato (domenica, 11 gennaio 2015 17:40)

    x Mario Alifuoco: sai dirmi per cortesia che fine ha fatto Giancarlo D'Amato grazie. Ciao a tutti.

  • #517

    Nunzio Schioppo (sabato, 10 gennaio 2015 19:10)

    Speziale, io sono stato sull'Indomito dal 8/'73 al 4/'74 non so se c'èri. Che categoria avevi e dove alloggiavi. Io Mitragliere e alloggiavo al Locale 5 Poppa a Dex. Tra Impetuoso, Impavido, Intrepido....... lasciatemelo dire, il nome per antonomasia più bello era Indomito.
    nunzio-napoletano@libero.it

  • #516

    andrea sgobio (sabato, 10 gennaio 2015 16:41)

    Salve a tutti sono il nipote del marescialli Sgobio Vito michele,sui era a quanto so,imbarcato molti anni fà,antecedente agli anni 80.
    Se per caso qualcuno ne ha sentito parlare o che lo conosceva o non so altro,sono qui a leggere i vostri commenti.
    grazie a tutti!

  • #515

    Fausto speziale (venerdì, 09 gennaio 2015 21:24)

    Ero a bordo di nave indomito anni 71 -73
    E-mail fausto.maria2010@libero.it

  • #514

    Fausto speziale (venerdì, 09 gennaio 2015 20:54)

    Ero a bordo anni 71_73

  • #513

    Nunzio Schioppo (giovedì, 08 gennaio 2015 18:44)

    Capo Aulicino sono costernato per il Comandante Pasqualini, un ghrande uomo anzio un Gentil'uomo. Così per il Comandante Papili anch'èsso un fuoriclasse della Marina Italiana. Ricordo una notte di guardia ero sul ponte di bacino lui passò, Pasqualini, io sull'attenti mi disse riguardati dall'umidità riposo. Lo ringraziai. Poi mi diede il congedo prima di partire per l'estero facendo saltare la gerarchia imperante di allora. Come non ricordare la figura suprema di questi veri uomini alle armi marine. Chissà se qualche volta ci abbia letti facendo sovente i loro nobili nomi a comandare le Navi della nostra magnifica Marina. Pace all'anima sua e di tutti i comandanti che ci hanno lasciati, onore all'Ammiraglio di Squadra Domenico Pasqualini, il più alto Grado in Carica. Come vorrei tornare al Carabiniere dove c'èra quel grande Comandante Pasqualini. Viva la Doria....

  • #512

    capo aulicino (giovedì, 08 gennaio 2015 11:07)

    Per Nunzio Schioppo.Purtroppo devo comunicarti che l'Ammiraglio di Squadra Domenico Pasqualini è venuto a mancare il 14 settembre 2014.In Accademia Navale di Livorno dal 1949 al 1953 era Capo Corso Alisei.Sono certo che rimarranno amareggiati coloro che lo hanno conosciuto.E' stato il mio Comandante a bordo dell'incrociatore Andrea Doria 1977/1978.Un abbraccio Aulicino

  • #511

    berto salvato (mercoledì, 07 gennaio 2015 20:29)

    Amici cari, sono a bordo ma adesso datemi una mano per rintracciarvi. Ne sento la nostalgia di quei bei tempi. Per Alifuoco ; il vento non serve quando si va a nafta .Ma depositi a tutti.

  • #510

    mario alifuoco (mercoledì, 07 gennaio 2015 16:07)

    Ciao Berto, sei finalmente salito a bordo! Un caro saluto a te e a tutti gli equipaggi del grande e mitico INDOMITO!
    Buon vento!

  • #509

    salvato alberto 5/ 46 (martedì, 06 gennaio 2015 21:36)

    saluti a tutti del 5/46 e un caro ricordo per il resto. salvato alberto

  • #508

    Nunzio Schioppo (lunedì, 05 gennaio 2015 16:13)

    Pasetti che bellissimo periodo, lo vorrei rivivere, come non capirti. Io 3 anni dopo sull'iNDOMITO, che mensa, che cinema a bordo che scritta sul frontale del berretto NAVE INDOMITO. Che bei tempi.

  • #507

    pasetti (lunedì, 05 gennaio 2015 13:55)

    anno 1970 imbarcato a taranto mese dicembrenave indonito subito partito per malta

  • #506

    Nunzio Schioppo (domenica, 04 gennaio 2015 22:49)

    Grande Capo Aulicino, Pasqualini merita un Ammiraglio di Squadra Ammiraglio d'Armata oltrechè di Divisione talmente in gamba.

  • #505

    Gizzo Augusto (giovedì, 01 gennaio 2015 22:45)

    ciao capo Aulicino, si ogni tanto mi faccio vivo...vedo un po' di messaggi e se e' il caso...lascio il mio...sì, ti ricordo perfettamente, dopo un po' di messe a fuoco...ero molto amico di di Pierpaolo Sanna, siamo con altri ,andati anche a casa sua a Cagliari...le sorelle non ce le fece vedere....ricordo ancora l'indirizzo..via medaglie d'oro, ero anche amico dell'altro infermiere, quello piccolo e rossiccio...se non sbaglio , era romano...ricordo un po' tutti del periodo..che comunque e' stato molto bello...Boes...Stien...Porciani ecc.li ricordo molto bene...un caro saluto e...buon inizio d'anno.

  • #504

    capo aulicino (giovedì, 01 gennaio 2015 19:24)

    per gizzo augusto.
    oh ti sei fatto vivo,caro gizzo,io capo infermiere durante i 26 mesi di imbarco non ti ho mai visto in infermeria,eri amico del sottocapo infermiere sanna Pierpaolo,bravissimo ragazzo sardo.Ricordo benissimo capo Aloisi,capo cannone,un rompi...mentre il vice Pierino Laera,che l'ho sentito per telefono, apparteneva ad una altra razza
    Durante l'imbarco abbiamo avuto:Comandante Capitano di Vascello Emanuele Junca,2^Comandante Malusardi Remo,Poi C.V.Attilio Stien e C/te in 2^Giorgio Porciani.Carissimo Marsiglia si in effetti hai ragione perché mi sono rivolto a Nunzio Schioppo,un vuoto di memoria (a 76 anni succede) Il Comandante Pasqualini che tu hai avuto sul Carabiniere da Capitano di Fregata, io l'ho avuto Come Comandante del Doria 1977/1978 con il grado di Capitano di Vascello.

  • #503

    tomasi severino (giovedì, 01 gennaio 2015 19:10)

    auguri di un buon 2015 a tutti

  • #502

    mario alifuoco (giovedì, 01 gennaio 2015 00:42)

    Rinnovo gli auguri di buon 2015 a tutti di bordo!
    Grazie Augusto, ricambio caramente.
    mario
    Buon vento a tutti!

  • #501

    Gizzo Augusto (giovedì, 01 gennaio 2015 00:01)

    Auguri a tutti gli Indomiti...buon anno a tutti..e un consiglio...ricordate i tempi belli, quelli brutti ...cancellateli ...i capo cannone, facevano il loro lavoro ed anche i vive capo cannone, alla fine ,erano umani anche loro...anche capo ALOISI......auguri a tutti e a Mario

  • #500

    Salvatore Marsiglia (mercoledì, 31 dicembre 2014 10:24)

    Per capo aulicino
    Non voglio entrare in merito perchè Lei scrive sempre a Nunzio Schioppo, con tutto rispetto, ma deve visualizzare anche altre comunicazioni, cioè Il sottoscritto chiede delle informazioni personali e Lei risponde a Nunzio Schioppo, non mi sembra normale. ma non ha importanza, la ringrazio ugualmente per le gentili comunicazioni riguardanti i commilitoni da me conosciuti. Salvo Marsiglia

  • #499

    Nunzio Schioppo (martedì, 30 dicembre 2014 22:39)

    P.S. Se le nostre Navi erano le più belle del Mondo lo dobbiamo ai nostri Ingegneri disegnatori italiani. Se vedete qualche Nave straniera bella, statene certi hanno ingaggiato un Ingegniere italiano. Questo per chiarire.

  • #498

    Nunzio Schioppo (martedì, 30 dicembre 2014 22:36)

    Capo Aulicino, immagino eri Capo Seconda Classe o Maresciallo dei vari gradi. Una voltra nel Mese di Maggio precisamente 3/5/'73 nel Mar di Sardegna, ad Ovest dell'Isola diretti nelle Baleari incontrammo Forza 8 in aumento e pensa un po eravamo 4 Navi; il Carabiniere, il Castpre, il Centauro e il Doria, erano le otto del mattino, un cielo terso ma quelle onde così alte, 30 metri che oscuravano il sole sembrava essere in notte fonda. Perdemmo il contato Radar tutte le 4 Unità, non si vedeva nulla oltre la Prua e così credettimo che erano affondate le altre 3 Navi, così pensavano pure dal Doria. Alla fine, il Centauro elica spezzata, motobarche scaraventate in mare se ne ritornò alla Maddalena. Il Castore, Motobarca persa, Paratia sfondata e varie avarie tornò a Cagliari, mentre noi col Carabiniere e il Doria raggiungemmo Malaga con le ...ossa rotte. Non mangiavamo da 3 giorni, causa mare in tempesta, appena arrivati alla destinazione, il Comandante Pasqualini ordinò ai cuochi di cucinare per l'equipaggio fuori orario spaghetti aglio e olio. Mi abboffai dalla tremenda fare dei 3 giorni arretrati. Poi, sodo ci mettemmo ai lavori perchè la Nave era in uno stato pietoso il ponte era nero dalla fuligine dei fumaioli e per farlo ritornare grigio ci volle molto olio di gomito. Poi fu solo festa li in Spagna, memorabile uscire a gruppi di 30 persone, Bar, Ristoranti, Locali a Torremolinos, Suvenir, affitto Auto, bagni al mare, girare con l'auto per le vie spagnole oltre che andare azonzo senza meta in posti sconosciuti e a Fuengirola avedere la Corrida. Ricordi di questo? eri a bordo del Doria in questa data? se è così dovresti ricordare noi il Carabiniere i l'Andrea Doria gioungemmo a Malaga.
    nunzio-napoletano@libero.it

  • #497

    capo aulicino (martedì, 30 dicembre 2014 20:50)

    per nunzio schioppo
    Si, il Doria era veramente una gran bella nave,il quadrato sottufficiali (mensa,Bar,TV,stereo) sembrava una sala mensa di un ristorante.A bordo c'era oltre al gabinetto dentistico anche il radiologico,con tutto personale specializzato.Ma la bellezza delle bellezze erano le pinne stabilizzatrici
    che non ti facevano sentire il mare grosso.Il Comando era molto "elastico" il venerdì dopo la mensa si andava in week end.Dopo il Doria sono stato imbarcato per un periodo,abbastanza breve,sul Vittorio Veneto ma la linea elegante apparteneva al Doria.Un abbraccio Aulicino

  • #496

    Nunzio Schioppo (martedì, 30 dicembre 2014 19:01)

    Capo Aulicino, lasciamelo dire, che l'Incrociatore Andrea Doria per me era la Nave più bella più maestosa più di Classe ed eleganza che una Marina poteva mai costruire. Ne ho viste di belle, Navi italiane, come l'Audace, il Vittorio Veneto, l'Impavido e l'Indomito, il Carabiniere ma nessuna di queste arrivava al DORIA, di gran lunga superiore a tutte. Ora ci sono le modernissime, potrebbe qualcuna essere più bella come il Mimbelli, il Durand De La Penne ma il Doria per me era MAGICO. In porto si notava la sua maestosa classe ed eleganza non facile per Navi militari. Vedi le obbrobbrie Marine di altri Paesi, soprattutto tedesche o francesi, con tutto il rispetto, cessi di Navi confronto alle nostre. P.S. MARINAI IN COPERTA NON POTEVA SCEGLIERE MEGLIO PER IL FILMS.

  • #495

    Salvatore Marsiglia (martedì, 30 dicembre 2014 16:54)

    Carissimo Capo Aulicino,la ringrazio per avermi confermato quanto detto per Capo Torre,ma visto che Lei è stato imbarcato nel 1967, non si ricorda di me.,facevo servizio in Segreteria dettaglio prima con Capo Borghi e poi con capo Fodale,infatti corrisponde era siciliano come me e mi piacerebbe salutarlo, sa come posso trovarlo.In attesa la ringrazio e le porgo tantissimi auguri per il 2015 a lei e a tutti i marinai. Salvatore Marsiglia

  • #494

    mario alifuoco (martedì, 30 dicembre 2014 00:16)

    Ciao, carissimo Orlando, sono sempre allerta, su questo sito, con la speranza che altri commilitoni si affaccino per ricordare il tempo trascorso sul "grande" C.T. Indomito e, magari raccontare qualche aneddoto sul periodo del proprio imbarco, postando qualche foto in modo che possa ampliare il prossimo dvd che sto componendo degli equipaggi che si sono avvicendati.
    Forse non ti ricordi, ma una volta in navigazione, con il mare grosso, iniziarono le esercitazioni ed io, scendendo in fretta dalla tuga, misi il piede in fallo per un contraccolpo dovuto all'inclinazione della nave. Mi desti 5 giorni di riposo per la caviglia gonfia. In quel momento vidi il tuo viso sbiancare, perché dall'altoparlante tuonava una voce: "Capo Aulicino in plancia! Capo Aulicino in plancia!" Che bei tempi!
    Un carissimo abbraccio a te e a tutti gli indomiti!
    Buon vento e buon anno a voi tutti e famiglia.
    mario

  • #493

    capo aulicino (lunedì, 29 dicembre 2014 20:47)

    per nunzio schioppo
    bravo,sei andato sul sito e hai scoperto che marinai donne e guai la cantava Modugno.Little tony ha girato marinai in coperta sull'incrociatore Andrea Doria dove io da Capo di 2^classe sono stato imbarcato per 18 mesi,sempre come capo infermiere di bordo.Però c'era anche il medico a bordo.Si,Pollastro lo ho conosciuto quando io sono imbarcato sull'indomito nel giugno 1967 lui mi ha sostituito al Ministero. Poi se non vado errato è stato destinato al Centro Remiero di Sabaudia.Per quanto concerne capo Fodale (siciliano,un tipo non tanto alto e moretto) se è Furiere è del mio Corso,1956,Scuole CEMM a Venezia,dove ora c'è il collegio navale Morosini.Ho conosciuto anche Capo Torre,Nocchiere,con l'incarico di Nostromo,si era un vero signore e trattava molto bene i nocchieri."Remember" l'Indomito ha avuto a bordo degli ottimi marinai,anche quelli di leva che si ciucciavano 24 mesi di naja.Un abbraccio Aulicino,ora 76enne, e si fa tranquillamente un poco di "vasche" in piscina a nuoto libero.Alifuoco,mago del computer,dove sei?

  • #492

    Nunzio Schioppo (lunedì, 29 dicembre 2014 19:47)

    D'immana = immane......

  • #491

    Nunzio Schioppo (lunedì, 29 dicembre 2014 19:42)

    Salvatore era? sarà morto? mi spiace tanto.Ricordo una cosa benissimo, io pocopiù di un ragazzo 20 anni e guardavo quella figura anziana del Capo Torre, con le 3 strisce di Gallone che volevano dire MARESCIALLO DI PRIMA CLASSE cioè oltre la prima striscia, oltre la seconda striscia ma le 3 massime da Sottiufficiale. Era il maggior grado di Sottouffuciale. Non ricordavo del Capo nocchiere, ma ricordo benissimo la sua abnegazione al lavoro di Poppa nei posti di manovra. Io ricordo sempre delle gran persone e Capo Torre una di queste come il Sig. Belli TV di Vascello che mi annullò una consegna per un fuori Franchigia da Venezia a Padova. Del Capocannone ultimo periodo so solo che era un infame nessuno lo poteva digerire, non ricordo il nome, ma se vai sulle Foto, vedrai ci sono io seduto sulle Bombe di Profondità in coperta a alle mia spalle passava in quel momento questo Capocannone d'immana schifezza. Quante volte gli abbiamo spezzato la chiave nella serratura della sua gabina e notte costretto a dormire in qualche branda di truppa. Il vero Capocannone lo avuto sul Carabiniere, un grand'uomo Capo MAZZEO. Uomo di una sensibilità unica e con le dovute palle.

  • #490

    Salvatore Marsiglia (lunedì, 29 dicembre 2014 12:56)

    Nunzio hai detto bene è (era) proprio Lui,precisamente era il Capo dei nocchieri.A noi marinai ci trattava sempre bene, invece c'era il capo cannone (grossaccio) che ci trattava malissimo.

  • #489

    Nunzio Schioppo (sabato, 27 dicembre 2014 23:09)

    Salvo Copo Torre era quel Maresciallo di prima Classe? se è lui mi ricordo che era una gran persona, molto anziana. Sempre presente nelle manovre di Poppa.